Apertura porte blindate Genova

349 6013860

L’apertura delle porte blindate con interventi forzati in emergenza è sicuramente il servizio più delicato e importante che si possa realizzare.
Le porte blindate infatti sono progettate proprio per resistere a qualsiasi tentativo di scasso e di forzatura, ragione per cui si parla di interventi sempre non facili da eseguire. Tuttavia, nei casi in cui la vostra porta blindata vi nega l’ingresso, a causa della dimenticanza o perdita delle chiavi, piuttosto che della rottura delle stesse nella toppa, è possibile, con procedure ottenute da anni di esperienza nel settore, procedere all’apertura delle stesse.
Rivolgersi agli Artigiani a Genova significa rivolgersi ad un’azienda consolidata che da decenni affronta questa tipologia di interventi anche in emergenza, sul territorio genovese, con risultati sempre ottimi e dimostrabili.

Come aprire una porta blindata

Le soluzioni per aprire una porta blindata sono molteplici. Si parte da metodi artigianali per porte blindate di vecchia produzione, che di blindato effettivamente hanno solo più il nome, fino ad arrivare a sistemi risolutivi infallibili, come il taglio laser o lo sfondamento, ma sicuramente invasivi e portatori di danni consistenti alla porta. Gli Artigiani, consapevoli che le motivazioni per aprire una porta blindata possono essere molto diversi, ovvero da una semplice e maldestra dimenticanza di chiave, fino ad interventi di emergenza ed estrema urgenza per soccorrere persone in difficoltà e rinchiuse all’interno dell’abitazione, consigliano innanzitutto di avvisare sempre e comunque le forze dell’ordine qualora si debba intervenire nell’apertura forzata, onde evitare fraintendimenti poco piacevoli e per mettere al corrente chi di dovere.

come aprire una porta blindata con serratura vecchia

Per serratura vecchia, si intende una serratura di quelle che attualmente vengono trovate su porte blindate prodotte più di 20 o 30 anni fa, con una chiave tradizionale, dal dorso piatto. Per aprire queste semplici e deboli serrature si va dalla carta di credito, fatta passare adeguatamente rasente la porta, con la speranza di far sollevare l’incastro e riuscire così ad aprire la porta. In alternativa si possono usare schede del telefono, lastre RX o similari. Naturalmente questo semplice strumento ha effetto solo e solamente se non sono stati dati i giri di mandata. Se così non fosse, ovvero se la porta è stata chiusa con i giri, questi metodi risulterebbero totalmente inutili

Come aprire una porta blindata con serratura recente – la chiave bulgara

Intendiamo in questo caso tutte le serrature, anche quelle prodotte dopo il 2010 per esempio, ma che prevedono una chiave tradizionale, anche a doppia mappa, ma non con il così detto cilindro europeo. Il cilindro europeo che è stato introdotto specificatamente per rendere più efficaci e sicure le serrature, garantiscono infatti una garanzia antiscasso notevole. Nel caso però non è presente questa tipologia di chiave, la serratura può essere forzata con un sistema chiamato “chiave bulgara”, ovvero una specie di chiave morbida, che grazie a tensori e piccoli cilindri mobili sui lati della mappa della chiave, infilandola più volte nella serratura si va a formare con la stessa mappatura della serratura. In questo modo si ottiene una esatta copia della chiave e si può procedere tranquillamente all’apertura esattamente come se si avesse una copia autentica della chiave.

Come aprire una porta blindata con chiave con cilindro europeo

Il cilindro europeo come detto garantisce più sicurezza. Per aprire porte che sono dotate di questa tipologia di chiave, a mappa trasversale e allungata è molto più complicato e spesso è necessario alla forzatura della porta e non della sola serratura. Stesso discorso quando la serratura è compromessa, ovvero quando la chiave si è rotta all’interno e non si possono utilizzare sistemi non invasivi per aprire la porta.

In questi casi quindi si può procedere ad esempio con un trapano adeguato, sistema efficiente ma che compromette la porta nella sua interezza. Si può trapanare direttamente dalla serratura o leggermente sotto in modo da distruggere completamente i cilindri che garantiscono l’inespugnabilità della porta.

Esistono poi altri metodi professionali e adeguati ad essere messi in opera a seconda della particolare situazione e contesto. Questo è il nostro vero lavoro quindi, riconoscere, grazie alla nostra pluriennale esperienza il metodo ideale da praticare, in modo da evitare danni inutili e soddisfare in meno tempo e con meno costi possibili il nostro cliente.

Raggiungiamo Tutta Genova e Provincia!
Gli Artigiani raggiungono in 30 minuti tutti i quartieri di Genova:

Centro storico, Acquasanta, Albaro, Apparizione, Bavari, Biscione, Boccadasse, Bolzaneto, Borgo Pila, Borgoratti, Borzoli, Ca’ Nuova, Campi, Carignano, Castelletto, Cesino, Colle degli Ometti, Cornigliano, Coronata, Erzelli, Foce, Granarolo, Lagaccio, Maddalena, Marassi, Marina Aeroporto di Sestri Ponente, Molassana, Multedo, Murta, Nasche, Nervi, Oregina, Pegli, Piccapietra, Pontedecimo, Porto antico di Genova, Portoria, Pra’, Prè, Quarto dei Mille, Quezzi, Quinto al Mare, Ravecca, Righi, Rivarolo, Sampierdarena, San Benigno, San Desiderio, San Fruttuoso, San Giovanni Battista, San Gottardo, San Martino, San Quirico, San Teodoro, San Vincenzo, Sant’Eusebio, Sant’Ilario, Sestri Ponente, Sottoripa, Staglieno, Struppa, Sturla, Trasta, Vesima, Voltri.

Gli artigiani raggiungono entro 45 minuti tutti i Comuni della provincia di Genova:

Rapallo, Chiavari, Sestri Levante, Lavagna, Arenzano, Recco, Santa Margherita Ligure, Cogoleto, Serra Riccò, Campomorone, Casarza Ligure, Sant’Olcese, Cogorno, Busalla, Bogliasco, Ronco Scrivia, Sori, Ceranesi, Carasco, Masone, Mignanego, Savignone, Casella, Campo Ligure, Moneglia, Rossiglione, Mele, Bargagli, San Colombano Certenoli, Moconesi, Avegno, Pieve Ligure, Cicagna, Zoagli, Leivi, Torriglia, Uscio, Ne, Borzonasca, Montoggio, Davagna, Castiglione Chiavarese, Mezzanego, Isola del Cantone, Lumarzo, Santo Stefano d’Aveto, Rezzoaglio, Neirone, Valbrevenna, Tribogna, Orero, Crocefieschi, Tiglieto, Rovegno, Favale di Malvaro, Lorsica, Portofino, Vobbia, Coreglia Ligure, Fontanigorda, Montebruno, Propata, Gorreto, Fascia, Rondanina.

gli artigiani pronto intervento fabbro serrature, tapparelle, serrande, idraulici, giardiniere a Genova

Corso Martinetti, 83/R - 16149 Genova (GE)

Cell. +39 349 6013860 | info@gliartigiani.org

Chiama Ora